Ad un passo dalla meta: le clausole sociali la vera risposta alle esternalizzazioni

La SLC CGIL, fra le attività per portare all’approvazione la norma in discussione al Parlamento sui cambi di appalto nei call center, la cosiddetta “clausola sociale”, che permette la continuità occupazionale in caso di cambi di appalto, ha lanciato una petizione su Change.org, che in pochi giorni ha quasi raggiunto le 7.000 firme. Vogliamo arrivare almeno a 20.000, invito tutte/i a firmarla e promuoverla ai propri contatti: Basta precarietà nei Call Center: firma per un lavoro giusto e dignitoso

Leggi tutto...